Vittorio il Barbuto

ebook

By Guido Pagliarino

cover image of Vittorio il Barbuto

Sign up to save your library

With an OverDrive account, you can save your favorite libraries for at-a-glance information about availability. Find out more about OverDrive accounts.

   Not today

Search for a digital library with this title

Title found at these libraries:

Loading...
New York, tarda serata del 30 marzo 1972: Durante un banchetto politico in vista delle elezioni presidenziali statunitensi, organizzato dal candidato sfidante senatore Donald Montgomery, viene uccisa con arma da fuoco una giovane, ricca signora sua grande elettrice, moglie del ricchissimo Peter White, donna sistematicamente adultera che aveva amato negli anni '50 l'italiano Vittorio D'Aiazzo, vice questore torinese, e nel 1969 il di lui amico Ranieri Velli: un misterioso individuo, dopo aver ammazzato una guardia giurata che l'ostacolava, è apparso all'improvviso sulla porta del salone da pranzo, ha freddato la donna ed è fuggito riuscendo a eclissarsi. Dell'assassino, mascherato nella parte superiore del volto, appaiono evidenti ai convitati, fra cui siede lo stesso Velli, solo la taglia massiccia, l'altezza modesta e la gran barba grigiastra, tratti caratteristici di Vittorio D'Aiazzo; e per di più, in quelle stesse ore questi non era in Italia ma proprio a New York.

PUBLISHER: TEKTIME

Available to buy

Vittorio il Barbuto